Palazzago, vendite d’auto abusive Scatta una multa da quasi 40 mila euro

Palazzago, vendite d’auto abusive
Scatta una multa da quasi 40 mila euro

Il personale della Polizia stradale di Bergamo ha scoperto tre concessionarie d’auto abusive in provincia di Bergamo.

L’attività illecita era concentrata soprattutto a Palazzago, dove gli uomini della squadra di Polizia giudiziaria hanno proceduto alla contestazione di tre attività legate alla compravendita di veicoli. Ne sono stati sequestrati 18 /16 autovetture e 2 autocarri) che venivano lasciati in sosta ovvero in «esposizione», ma privi della copertura assicurativa, all’interno di diversi parcheggi pubblici nel territorio comunale. Tutti i contatti con i clienti venivano presi via internet e a mezzo telefonico. Pesanti le sanzioni date ai proprietari dei veicoli, di origine rumena: multa da 24 mila euro per le mancate autorizzazioni e 15 mila euro per la mancata copertura assicurativa. L’attività di accertamento è stata svolta insieme alla comando di Polizia locale dei Comuni di Barzana, Palazzago, Roncola e Ubiale Clanezzo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA