Rapine ai passanti, Audi intercettata  Inseguimento da film in via San Giorgio
L’Audi intercettata ieri in centro e poi bloccata in via San Giorgio

Rapine ai passanti, Audi intercettata

Inseguimento da film in via San Giorgio

La vettura notata in via Statuto a Bergamo, poi la fuga rocambolesca verso il centro. Pistole spianate, bloccata dalla Mobile e dalla vigilanza: a bordo 2 uomini e 2 donne.

È successo alle 13 di venerdì quando in via San Giorgio, proprio di fronte alla sede di Edilcassa, decine di passanti e automobilisti hanno assistito a una scena da film: una potente Audi A6, tremila di cilindrata e di colore grigio chiaro è stata bloccata da due vetture, una delle quali è un’auto civetta della Squadra mobile della questura, l’altra da un istituto di vigilanza cittadino.

Ma cosa è successo? Per chiarire la vicenda bisogna fare un passo indietro. Qualche ora prima, in mattinata, quattro persone a bordo di un’auto del tutto identica, con tanto di targa uguale a quella che è poi stata bloccata in via San Giorgio, avevano messo a segno due rapine ai danni di altrettanti passanti, una tentata e l’altra consumata, ad Ambivere. Da qui è scattata la caccia con tanto di inseguimento: i due uomini e le due donne, nomadi, sono stati portati in questura e fermati per l’identificazione.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 29 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA