Travolto da un pannello in cemento Sabato 18 maggio i funerali ad Almenno
Olivio Torri

Travolto da un pannello in cemento
Sabato 18 maggio i funerali ad Almenno

L’infortunio mercoledì 15 maggio alla «Comac» di Bonate Sotto. Vittima Olivio Torri, 61 anni.

Travolto da una parete durante i lavori in uno dei capannoni dell’azienda «Comac» di Bonate Sotto. È morto così, mercoledì 15 maggio, nel pomeriggio, Olivio Torri, 61 anni, originario di Almenno San Bartolomeo e da un anno e mezzo residente a Brembate Sopra. Dipendente della ditta da quasi vent’anni, Torri conosceva lo stabilimento palmo a palmo e si trovava nel capannone deposito, dove erano in corso lavori edili di sistemazione.

In particolare, secondo le prime ricostruzioni, erano state tagliate due pareti e sembra che, proprio mentre Olivio Torri stava passando, una di queste abbia ceduto: un pannello di cemento largo due metri e lungo altrettanto che l’ha schiacciato. Il sessantunenne è morto sul colpo. I funerali saranno celebrati sabato 18 maggio alle 9,30 ad Almenno, nella chiesa parrocchiale.


Leggi di più acquistando a 0,99 euro la copia digitale de «L’Eco di Bergamo» di giovedì 16 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA