Tre ditte ripulite... con la pausa merenda A Chignolo bottino da 20 mila euro

Tre ditte ripulite... con la pausa merenda
A Chignolo bottino da 20 mila euro

Raid in tre aziende, nella zona industriale e artigianale di via Verdi a Chignolo d’Isola. Cinque malviventi sono entrati in un comparto verso le 17 e se ne sono usciti alle 19,30 portando via attrezzature, personal computer, un furgone e un go kart per totale di circa ventimila euro

. I ladri se la sono presa comoda: hanno messo a soqquadro gli uffici, fatto merenda e anche cena.

I malviventi sono entrati in azione tagliando la rete metallica ed entrando nel comparto produttivo. Uno di loro ha aperto il cancello d’accesso forzando il meccanismo e permettendo l’ingresso a una Ford station wagon. Nel capannone di una società sportiva motoristica hanno trafugato un go kart del valore di circa 5.000 euro e attrezzatura varia. Hanno anche danneggiato un furgone rompendo i finestrini.

Quindi, dopo aver curiosato negli altri locali, hanno deciso di fare irruzione in una ditta che realizza quadri elettrici di grandi dimensioni. Scardinata la porta, sono entrati e hanno rovistato ovunque aprendo i cassetti delle scrivanie e degli armadi, buttando tutti documenti sul pavimento. Alla fine hanno preso due personal computer, del materiale elettrico e attrezzature, perfino dei carrelli Beta porta attrezzi.

Non contenti, hanno depredato i distributori automatici di merendine e bibite e quello delle bevande calde. Qui hanno fatto una pausa e si sono prima intascati i soldi delle macchinette e poi hanno fatto man bassa di bevande, succhi e merendine di ogni tipo.

Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 14 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA