Sponsorizzato

Le Due Torri C’é per il Sociale

Il centro commerciale di Stezzano sostiene le realtà virtuose in campo solidaristico sul territorio. Oggi l’attenzione ricade sull’associazione Atena, alla quale è stata consegnata una nuova gift box

Le Due Torri C’é per il Sociale

Il centro commerciale Le Due Torri di Stezzano sta proseguendo il suo percorso di conoscenza e aiuto delle associazioni solidali che operano sul territorio bergamasco.

«Abbiamo pensato a questa importante iniziativa per mettere in luce l’operato delle realtà che si dedicano al prossimo in provincia di Bergamo – commenta Roberto Speri, direttore del centro commerciale Le Due Torri -. Rappresentano esempi virtuosi che meritano di essere seguiti e abbiamo deciso di devolvere il nostro ottavo contributo all’associazione Atena che lavora incessantemente con i ragazzi».

Le telecamere di BergamoTv, inviate dal centro commerciale Le Due Torri, hanno visitato proprio la sede dell’associazione Atena che nel 2022 ha tagliato il traguardo dei 10 anni di vita.

«La nostra realtà è nata per contrastare il fenomeno del consumo di alcol – commenta Ambra Finazzi, presidente dell’associazione Atena -. Se negli anni scorsi il fenomeno era diffuso tra i 15enni, oggi l’età è scesa a 11 anni.

Dieci anni fa ho trovato un gruppo di socie estremamente sensibili verso questo delicato argomento e abbiamo portato avanti una collaborazione importante con scuole e oratori, organizzato conferenze e convegni. Ogni anno lanciamo un’iniziativa e nel 2022 abbiamo promosso un concorso fotografico per dare voce ai ragazzi e sensibilizzarli insieme alle rispettive famiglie».

Quest’anno il mese della prevenzione cade proprio a maggio e Atena ha deciso di organizzare il concorso fotografico «Oltre l’alcol in uno scatto».

«Abbiamo ricevuto 52 fotografie da 36 ragazzi, un vero successo – afferma Milly Denti, socia fondatrice dell’associazione Atena -. Dopo sette anni abbiamo riproposto l’iniziativa del 2015 e ai ragazzi abbiamo chiesto di scattare immagini e giustificarle con un video. L’obiettivo è mettere al centro i ragazzi con il loro protagonismo e dobbiamo proprio sottolineare la grande partecipazione da cui sono usciti lavori veramente interessanti. Oltre all’esposizione al Chiostro di Santa Marta, la mostra è disponibile per coloro che volessero esporla, previo accordo con la nostra associazione».

Fra i progetti c’è anche un videogioco con linguaggio innovativo, proprio per arrivare ai ragazzi. «La chiave di lettura è mirata ed è stato realizzato insieme alle nostre psicologhe, insieme all’associazione retroedicola videoludica – fa presente Carla Bortolotti, consigliera dell’associazione Atena -. Si tratta di un gioco per ragazzi, scaricabile da playstore, oltre che uno strumento che arriva nelle scuole per introdurre temi importanti come dipendenza da alcol. Il videogioco è ambientato nella città di Bergamo e si compone di un percorso studiato che affronta diverse tematiche, dal bullismo in una situazione di festa ai ragazzi che rimangono chiusi in casa». I progetti di Atena vedono attive anche le scuole «vere strutture di riferimento per i giovani – aggiunge Antonella Giannellini, consigliera di Atena -. L’obiettivo è passare dal disagio all’agio, prevenendo fenomeni come alcolismo, anoressia e bulimia, grazie anche all’utilizzo della tecnica mindfulness. La nostra associazione quest’anno festeggia i 10 anni di attività e lo scorso 6 maggio abbiamo avuto un incontro con lo psicologo Matteo Mancini. E’ importante capire se il loro profilo degli adolescenti è rimasto quello pre Covid e da qui parte poi un confronto con gli adulti per poter aiutare davvero i nostri ragazzi nel loro percorso di crescita».

Il progetto «Le Due Torri C’è per il Sociale» è stato realizzato con la direzione del centro commerciale e con il contributo di Esselunga, Arcadia, AppetiTorri, MediaWorld e H&M.

BergamoTv e L’Eco di Bergamo seguiranno il progetto, intervistando i protagonisti che operano per le associazioni della Bergamasca. Ogni martedì sera alle 20, in replica il sabato successivo alle 19,15, sul canale 15 di BergamoTv verrà trasmesso uno speciale condotto dalla presentatrice Micaela Carrara, mentre ogni giovedì sul nuovo sito de L’Eco di Bergamo verrà dato spazio alle associazioni che operano sul territorio nell’interesse della collettività.

www.leduetorri.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA