La svolta del Papa Riscrivere l’economia

La svolta del Papa
Riscrivere l’economia

C’è un passo in avanti nel processo aperto da Papa Francesco circa una diversa narrazione economica e il Forum di Assisi appena concluso imprime una svolta. Tra le analisi proposte da Bergoglio nel suo messaggio, che invita ad un nuovo patto per riscrivere l’attuale sistema mondiale diventato insostenibile, c’è una …

La svolta del Papa
Riscrivere l’economia

C’è un passo in avanti nel processo aperto da Papa Francesco circa una diversa narrazione economica e il Forum di Assisi appena concluso imprime una svolta. Tra le analisi proposte da Bergoglio nel suo messaggio, che invita ad un nuovo patto per riscrivere l’attuale sistema mondiale diventato insostenibile, c’è una frase che va colta in tutta la sua autorevolezza, quella sul Terzo Settore e i modelli filantropici. Francesco ha detto che non basta più puntare sulla ricerca di «modelli palliativi». Il passo avanti del Forum di Assisi sta in questa affermazione. Non che non servano. Bergoglio spiega che non sono più strumento di consolazione. Occorre progredire nel processo e andare al cuore del sistema e cioè le regole di Wall Street. Finora soprattutto i cattolici avevano contrastato una sorta di depressione dell’impotenza davanti ai leoni della finanza senza etica, facendosi coraggio con quel Terzo Settore ammesso qualche volta ai tavoli delle decisioni pubbliche per poter almeno correggere qualche cosa con una mutualità nella produzione e nello scambio di beni e servizi.