La Germania vacilla Merkel senza eredi

La Germania vacilla
Merkel senza eredi

Anche in Germania si trema. Il terremoto delle dimissioni della presidente della Cdu Annegret Kramp Karrenbauer scuote le fondamenta della Repubblica Federale. L’erede designata di Angela Merkel non sarà la prossima candidata alla cancelleria. Il marchio di fabbrica che ha segnato la storia di questi decenni, il mito della stabilità ...

La Germania vacilla
Merkel senza eredi

Anche in Germania si trema. Il terremoto delle dimissioni della presidente della Cdu Annegret Kramp Karrenbauer scuote le fondamenta della Repubblica Federale. L’erede designata di Angela Merkel non sarà la prossima candidata alla cancelleria. Il marchio di fabbrica che ha segnato la storia di questi decenni, il mito della stabilità vacilla. Akk lascia il partito, simbolo della perseveranza politica tedesca, senza guida. La causa scatenante è la Turingia. Il Land dove alle scorse elezioni AfD ha preso il 24 % dei consensi e di fatto reso impossibile la formazione di un governo. Al Parlamento regionale si è consumato il colpo di mano di un partito il cui presidente a buon ragione si può denominare fascista.