L’operaio morto in moto lascia due figli Giallo sull’auto pirata vista dai testimoni

L’operaio morto in moto lascia due figli
Giallo sull’auto pirata vista dai testimoni

La vittima dell’incidente di Adrara San Martino è Zarojanu Remus Denes, operaio di 38 anni di Castelli Calepio, originario della Romania e padre di due figli piccoli. Due giovani hanno raccontato di aver visto fuggire una Clio, il conducente avrebbe detto: «L’ho investito».

L’operaio morto in moto lascia due figli
Giallo sull’auto pirata vista dai testimoni

La vittima dell’incidente di Adrara San Martino è Zarojanu Remus Denes, operaio di 38 anni di Castelli Calepio, originario della Romania e padre di due figli piccoli. Due giovani hanno raccontato di aver visto fuggire una Clio, il conducente avrebbe detto: «L’ho investito».

Il castello  di sera

Il castello
di sera

Per una serata alternativa durante il mese di agosto nuovi appuntamenti per scoprire il cuore ideale della Valle Calepio. Un territorio antico e affascinante ...