Giovedì 19 Gennaio 2012

«Who is On Next?»
Menzione per Peridea

Non hanno vinto ma una delle due bergamasche ha avuto una menzione speciale a Pitti Bimbo all'interno della seconda edizione di «Who is On Next? Bimbo», il concorso dedicato ai nuovi talenti della moda bimbo, promosso e organizzato da Pitti Immagine in collaborazione con Vogue Bambini e Altaroma. Si tratta del marchio Peridea di Giacinta Maria Massaro, che ha realizzato stikers naturali ed eco-sostenibili dedicati all'infanzia.

A vincere, invece, la padovana Benedetta Patrassi con il progetto Bubino Fatto Con Amore in Italia. A lei andrà un premio di 3.500 euro e l'opportunità di essere protagonista di un servizio realizzato da un fotografo di fama internazionale e pubblicato su Vogue Bambini.

La giuria internazionale - presieduta da Giuliana Parabiago e Raffaello Napoleone e composta da Isis Colombe Combreas, Adele Gandola, Simonetta Gianfelici, Barbara Jacomoni, Marijke Kamphuius, Valentina Pederzini e Gianni Ruggeri - ha espresso soddisfazione per l'alto livello delle presentazioni e per la ricerca contenuta nelle collezioni dei finalisti. Che, oltre al vincitore e alla menzione speciale erano per la categoria abbigliamento Barbara Lachi, Du-Dù, Ediemma Snc Fashion For Kids, Le Troisième Songe della bergamasca Maria Cristina Codecasa Conti, Scarabocchi di Patipò e Vichi.

Sulla menzione speciale a Peridea, i giudici hanno defiito il lavoro realizzato non una collezione, ma un'idea. «Gli stickers sono per i bambini un modo di personalizzare il mondo che li circonda - è stata così spiegata la menzione -. Interessanti il segno, il gusto, il packaging e l'uso del tessile con l'attenzione al punto di vista eco-etico».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata