«Clic.C Bergamo», ecco i venti progetti per contrastare i cambiamenti del clima
Lavori di bonifica nella zona di Astino

«Clic.C Bergamo», ecco i venti progetti per contrastare i cambiamenti del clima

Il Comune di Bergamo, assieme a Parco dei Colli, Legambiente Lombardia ed Ersaf, si è aggiudicato il finanziamento di Fondazione Cariplo da 1,3 milioni. Dalle vasche d’Astino ai Vasi.

Venti progetti, racchiusi sotto il cappello di un’unica articolata iniziativa, per contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici. È così che il Comune di Bergamo, insieme a Parco dei Colli, Legambiente Lombardia ed Ersaf, si è aggiudicato un finanziamento di 1,3 milioni di euro da Fondazione Cariplo, nell’ambito di un bando legato al tema della transizione ecologica. Il pacchetto di interventi – in parte già in fase di progettazione o realizzazione – riguarda tante opere che l’Amministrazione ha messo in cantiere anche insieme al Parco dei Colli, dalla messa in sicurezza idraulica della Valle d’Astino, agli interventi di prevenzione del dissesto idrogeologico del Sentiero dei Vasi, dal Bosco della Memoria della Trucca, all’ampliamento del parco della Malpensata, fino al cosiddetto «corridoio ecologico» del Parco Agricolo della Madonna dei Campi e altri ancora, per un valore complessivo di 8,5 milioni di euro (dalla Regione Lombardia arriverà un altro contributo di 1,1 milioni). Ma l’iniziativa, denominata «Cli.C. Bergamo!» (dove Cli.C. sta per Climate Change), si pone soprattutto l’obiettivo di ripensare all’approccio nei confronti dei temi legati all’ambiente, con la scommessa di coinvolgere anche i piccoli Comuni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA