Clusone, investe due cerve: illesa. «Un boato, auto distrutta»

Clusone, investe due cerve: illesa. «Un boato, auto distrutta»

All’alba di sabato 17 aprile l’incidente per una donna di 59 anni, di Rovetta. «Non mi sono nemmeno accorta, c’era buio: sono spuntati all’improvviso».

«Stavo guidando lungo l’ex statale e c’era ancora buio: all’improvviso ho sentito un botto davvero molto forte, mi è si è spenta l’auto, sia il motore sia le luci, e ho visto passare delle ombre di animali davanti». È molto scossa Maria Elisa Nogarotto, 59 anni, di San Lorenzo di Rovetta, nel raccontare quello che le è accaduto ieri mattina, attorno alle 5,40, mentre guidava tra Rovetta e Clusone.

Sei cervi adulti le hanno attraversato all’improvviso la strada e due sono morti nell’impatto con la sua auto. Un impatto molto violento, tanto che il cofano della sua Daihatsu Terios si è accartocciato, i fari si sono distrutti e il paraurti anteriore non ha avuto una sorte migliore. Per fortuna lei non si è fatta nulla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA