Covid, risale l’indice di contagiosità Verso una proroga per le mascherine

Covid, risale l’indice di contagiosità
Verso una proroga per le mascherine

Meno ricoverati negli ospedali, ma il parametro Rt ha superato il livello di guardia. La Giunta Fontana sta valutando di mantenere l’obbligo di coprire naso e bocca all’aperto.

Nel giorno in cui nella Bergamasca si sono registrati altri 44 casi positivi (+79 il giorno prima, di cui 53 a seguito di test sierologici) che certificano la circolazione costante del virus seppur con minore carica contagiosa, arriva dal report dell’Istituto Superiore di Sanità il dato aggiornato sull’indice di contagiosità (Rt), che rappresenta un ulteriore invito alla prudenza.

In Lombardia questo parametro, riferito alla settimana dal 15 al 21 giugno, ha superato quota 1 (il livello di guardia) attestandosi all’1,01 (0,82 e 0,90 i valori registrati nelle due settimane precedenti). La Lombardia resta quindi una sorvegliata speciale (insieme a Lazio ed Emilia Romagna, che registrano rispettivamente un Rt di 1,24 e 1,01), anche se l’Rt, che misura il tasso di contagiosità dopo l’applicazione delle misure di contenimento, è solo uno dei 21 parametri in base ai quali si decidono eventuali aperture e chiusure delle Regioni. Tra i criteri da valutare ci sono anche i numeri dei pazienti ricoverati negli ospedali, in continua diminuzione da settimane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA