Ora Islem ha un cuore nuovo, ma  le serve una casa: gara di solidarietà

Ora Islem ha un cuore nuovo, ma
le serve una casa: gara di solidarietà

Forza, coraggio e solidarietà sono gli ingredienti della storia di Islem, una ragazzina di 14 anni che è arrivata a Bergamo dalla Tunisia per ricevere un cuore nuovo.

Islem ha un’infanzia felice e spensierata, trascorsa insieme alle due sorelle e ai suoi genitori, ma una mattina di marzo 2018 si sente male e in ospedale accertano che il suo cuore non funziona bene: la sua vita è appesa ad un filo. Nel giro di pochi giorni, proprio 3 anni fa, il 26 marzo 2018, Islem e sua mamma Warda si trasferiscono in Italia per eseguire accertamenti clinici più approfonditi. I medici dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo stabiliscono che la ragazza deve sottoporsi a un trapianto di cuore, operazione che viene eseguita il 29 dicembre 2018.

Islem ha un decorso post operatorio regolare, anche se è complicato da un deficit di movimento dell’arto inferiore sinistro. Le sue condizioni non le consentiranno purtroppo di tornare in Tunisia dal resto della famiglia. Dopo una lunga degenza in ospedale viene accolta con la mamma alla Casa del Sole dell’Associazione Paolo Belli di Bergamo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA