Orio, i «caldi» voli dell’estate Ryanair Finto allarme bomba sulla rotta  per Oporto

Orio, i «caldi» voli dell’estate Ryanair
Finto allarme bomba sulla rotta per Oporto

Un italiano di 26 anni ha urlato che a bordo c’era una bomba: atterraggio di sicurezza in Portogallo. Sul volo da Brindisi partenza ritardata dal litigio, a colpi di schiaffi, tra due sorelle.

State buoni, se potete... Già volare con Ryanair tra carrelli che vanno e vengono, hostess e steward che cercano di vendere qualsiasi cosa, sedili spartani e musichetta finale è un’esperienza quasi catartica. Ci manca solamente che la situazione a bordo degeneri, e non necessariamente per il caldo di questi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA