«Picchiata tutti i giorni da mio marito Ho pensato che fosse normale»

«Picchiata tutti i giorni da mio marito
Ho pensato che fosse normale»

Domenica 25 novembre la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. La storia di Mery, 25 anni: «Solo quando ha puntato un coltello alla nostra bimba mi sono svegliata».

«Mio marito mi picchiava praticamente tutti i giorni, per motivi assolutamente banali. Troppo banali, tanto che fatico, oggi che ne sono uscita, a ricordarmeli. Ed ero talmente assoggettata che pensavo fosse giusto così. Quando tornava a casa, io lo accoglievo dicendogli subito: “Scusa”. Non perché avessi fatto qualcosa, ma perché pensavo comunque di essere nel torto in ogni caso. Solo quando ha puntato un coltello alla nostra bimba, che oggi ha 7 anni, mi sono come risvegliata e ho deciso di denunciarlo. Senza ritirare la denuncia, come avevo già fatto due volte».


© RIPRODUZIONE RISERVATA