Precipita dal tetto del magazzino Grave sedicenne a San Paolo d’Argon

Precipita dal tetto del magazzino
Grave sedicenne a San Paolo d’Argon

Il giovane è salito con un gruppo di amici sulla copertura di un fabbricato dismesso. All’improvviso un lucernario ha ceduto ed è caduto per circa quattro metri.

È ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo il ragazzo di 16 anni che nel pomeriggio di sabato 14 novembre è caduto dal tetto di un edificio che si trova in una fabbrica dismessa, a San Paolo d’Argon.

È successo intorno alle 17,30 in via Buzzone, al confine con Cenate Sotto. Il giovane, A.C., residente a San Paolo d’Argon, si trovava in compagnia di alcuni amici, quattro minorenni della zona. Si erano ritrovati per trascorrere qualche ora del sabato pomeriggio insieme, anche se in evidente violazione delle regole previste durante il lockdown. Per i quattro ragazzi infatti sono in arrivo provvedimenti dei carabinieri a causa del mancato rispetto delle disposizioni anti Covid e, nello specifico, il divieto di assembramento per evitare la diffusione del contagio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA