Botti, i divieti sono illegittimi. «Ma ci aspettiamo buon senso»

La circolare ministeriale preclude ai sindaci la possibilità di emettere ordinanze ad hoc. Il comandante della Polizia Locale dell’Unione dei Colli: «Si invitano i cittadini ad un utilizzo responsabile per evitare infortuni».

Botti, i divieti sono illegittimi. «Ma ci aspettiamo buon senso»
Petardi esplosi in strada: i sindaci non possono emettere ordinanze per vietarli

Nessun divieto per l’utilizzo di petardi e fuochi d’artificio. «Le ordinanze dei sindaci sono illegittime secondo quanto scritto in una circolare dal ministero degli Interni datata 2016» dice il comandante della polizia locale dell’Unione dei Colli Fabio Masserini (Cenate Sotto e Sopra, Bagnatica, Brusaporto, Gorlago, San Paolo d’Argon e Torre de Roveri) -. Quindi non ci sarà nessuna ordinanza. Si invitano semplicemente i cittadini ad un utilizzo responsabile dei botti per evitare infortuni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA