13 idee per un’azienda innovativa

Indicazioni pratiche per imprenditori che vogliono crescere

Charlie Chaplin in una scena del celebre film Tempi moderni (1936)

C ome posso rendere la mia azienda un ambiente che favorisce l’innovazione? È una domanda chiave per le imprese piccole o grandi. Negli ultimi dieci anni, infatti, sono sopravvissuti gli innovatori, coloro che nella loro attività hanno introdotto piccole o grandi trasformazioni che hanno permesso di competere in mercati ormai completamente globalizzati e dove la differenza la fanno le idee.

Melissa Schilling

Sito Internet

Skille ha pensato di aiutare gli imprenditori della sua comunità a rispondere a quella domanda interpellando due esperti d’eccezione: Melissa Schilling e Tareq Rajjal.

Tareq Rajjal

LinkedIn

Melissa è una delle maggiori esperte di innovazione del mondo, Tareq è un manager globale che ora dirige i centri di smistamento del sud Europa di Amazon. Si sono confrontati con i nostri imprenditori nel caldo pomeriggio del 29 giugno 2018, a Bergamo.

Tareq Rajjal, Marcello Raimondi, Melissa Schilling e l’interprete Paolo Noseda nell’incontro Creativi, fantasiosi, imprenditori svoltosi a Bergamo il 29 giugno 2018
(Foto by Yuri Colleoni)

In questo articolo riprendiamo le parti salienti del loro intervento e le organizziamo secondo un ordine logico che faciliti l’applicazione pratica delle loro idee.

Intervento di Melissa Schilling al convegno “Creativi, fantasiosi, imprenditori”, Bergamo 29 giugno 2018

Qui sotto l’intervento di Rajjal

Intervento di Tareq Rajjal al convegno “Creativi, fantasiosi, imprenditori”, Bergamo 29 giugno 2018

Sommario

Quirky, creativi, fantasiosi, imprenditori
Paura e rigidità uccidono l’innovazione
Ispirare l’azienda a grandi ideali
È sempre il primo giorno, lo spirito da start up
Sfidare norme e paradigmi
Non assumere solo persone con la tua mentalità
Cercare la potenzialità più della competenza
Lasciare tempo per riflettere da soli
Non privilegiare i progetti che hanno più consenso
Gerarchie variabili e piccoli team
Costruire fiducia nei propri mezzi
Trovare l’esperienza di lavoro ottimale per ciascuno

L’imprenditore deve dedicare tempo all’autoformazione
Accedere alle risorse intellettuali di altri uomini
Essere ambidestri