< Home

Ripartenza e modelli, che cosa insegna la Germania

Articolo. La fase 2 diventa cruciale per impegnarsi per il medio e per il lungo termine. Occorre tenere d’occhio i cambiamenti e le idee emergenti durante la crisi, integrando ogni azione con strategie di ripartenza ben calibrate. Per ispirare tanto la riorganizzazione del preesistente quanto il cambiamento organizzativo, ecco una serie di idee, suggerimenti e casi di studio interessanti a livello europeo.

Lettura 14 min.

La nuova prospettiva diventa il medio-lungo termine

Con l’allentamento del lockdown e l’inizio della fase 2 le imprese si ritrovano a fronteggiare problemi organizzativi tanto urgenti quanto complessi: dai problemi di liquidità ai buchi nelle catene di fornitura, dalla gestione degli ordini arretrati alle conseguenze delle disdette e alla raccolta di nuovi ordini , il tutto dovendo al tempo stesso garantire in via prioritaria la sicurezza dei lavoratori, attraverso un impegnativo e capillare ripensamento degli spazi e dei tempi della vita aziendale.

Pur essendo così pressante la necessità di ragionare a breve termine, nella fase 2 diventa però cruciale impegnarsi contemporaneamente per il medio e per il lungo termine, tenendo d’occhio i cambiamenti e le idee emergenti durante la crisi, integrando le azioni di “recovery” con le strategie di “post-recovery”. Per ispirare tanto la riorganizzazione del preesistente quanto il cambiamento organizzativo, raccogliamo di seguito idee, suggerimenti e casi di studio interessanti a livello europeo.

Leggi altri articoli
Essere green non basta più, la sostenibilità è valore diffuso
Le imprese che generano ricchezza condivisa con il territorio riescono a garantirsi una più durevole salute economica e finanziaria. Greenthesis ha raccontato il suo …

Aziende anti-Covid
Il Covid ha rivoluzionato l’organizzazione delle aziende, talvolta in modo radicale: la gestione dei dipendenti in smart working, la riorganizzazione delle attività produttive e …

Webinar sui finanziamenti per le pmi
Registrati ora per partecipare
Prenderà il via il 22 luglio alle 17.30 la serie di webinar che Skille ha organizzato per illustrare ad aziende e imprenditori le possibilità …

L’economia on-demand sta cambiando i ritmi dell’impresa
Il post-Covid ha definito anche dimensione e confini di un nuovo modo di consumare prodotti e servizi: il perimetro dell’azione ora è tutto dentro …