L’innovazione si deve fare, ma non da soli

Innovare da soli non conviene più. Costi troppo alti, tempi troppo lunghi. Ciò non significa smettere di innovare, ma occorre aprirsi a collaborazioni anche esterne. La chiusura è infatti il primo limite da superare. Ecco gli strumenti per farlo.

Che cosa significa fare open innovation? Che strumenti utilizzare? Quali competenze mettere in campo? Perché l’innovazione è più efficace se è “aperta”?
Le risposte vengono sviluppate nel nuovo articolo di analisi e di approfondimento di Skille, terza puntata del nostro viaggio nelle soft skill.
Leggi l’articolo e commentalo con la nostra comunità di imprenditori.