Ritrovato il 62enne scomparso Era a Lovere in stato confusionale

Ritrovato il 62enne scomparso
Era a Lovere in stato confusionale

È stato ritrovato Severo Carrara, il 62enne scomparso venerdì da Clusone. Era nella zona di Lovere in stato confusionale.

È stato ritrovato Severo Carrara, scomparso venerdì da Clusone. Per due giorni le unità di soccorso hanno cercato il 62enne e domenica mattina è arrivata la buona notizia: l’uomo è stato ritrovato nella zona di Lovere (inizialmente avevamo indicato la zona di Castro, poi il soccorso alpino ha comunicato ufficialmente che si trattava di Lovere). Lo ha rintracciato una signora di Clusone domenica mattina verso le 10, lo ha caricato in macchina e lo ha portato a Clusone. È stato trasportato in ambulanza in stato confusionale dopo due giorni fuori casa. Venerdì sera le ricerche di carabinieri e soccorso alpino si sono interrotte alle 22 ma sono proseguite quelle informali di amici e parenti. La perlustrazione delle forze dell’ordine, dei vigili del fuoco, del soccorso alpino e dei volontari è proseguita durante tutta la giornata di sabato anche grazie all’elicottero dei carabinieri.

A lanciare l’allarme e l’appello per ritrovarlo nel pomeriggio di venerdì la figlia Francesca, attraverso anche un post su Facebook: «Questa mattina intorno alle 8,30 mio papà si è allontanato da casa a piedi a Clusone e non ha fatto più ritorno. Indossa una piumino grigio con l’interno arancione e ha con sè i documenti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA