Foppolo-Carona, accordo al fotofinish «Ok allo skipass unico dal 2 dicembre»

Foppolo-Carona, accordo al fotofinish
«Ok allo skipass unico dal 2 dicembre»

L’imprenditore cede sui ricavi. «Pessimo affare per noi, ma lavoriamo per la valle». Ora corsa contro il tempo per aprire gli impianti.

Skipass unico per sciare a Foppolo e Carona. La Devil Peak Invest di Massimo Moretti e i curatori fallimentari della Brembo Super Ski hanno raggiunto l’accordo atteso dal comprensorio, dall’alta valle e da migliaia di sciatori. Dal 2 dicembre (questa la data prevista di apertura), si potrà sciare con un unico skipass sulle piste di Foppolo, gestite dalla Devil Peak, e di Carona, gestite dal Fallimento di Brembo Super Ski. Il comprensorio di Brembo Ski sarà quindi unificato, come negli ultimi anni: si potrà accedere indifferentemente da Foppolo e Carona e raggiungere, tramite Montebello e Valgussera, l’altro versante.

Dopo trattative durate oltre un mese, la società di Massimo Moretti ha ceduto alla richiesta del Fallimento: il 45% dei ricavi a fine stagione andrà alla Brembo Super Ski, la società fallita lo scorso febbraio, il 55% a Moretti. La firma è prevista nei prossimi giorni. «Per noi un pessimo affare – dice l’imprenditore bergamasco, ex direttore generale dell’Inter –, ma un’ottima notizia per la valle, per Bergamo e per gli sciatori».


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale dell’Eco di Bergamo del 15 novembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA