«Ho il tuo pc, se lo rivuoi 100 euro» Lui avvisa i carabinieri e lo fa arrestare

«Ho il tuo pc, se lo rivuoi 100 euro»
Lui avvisa i carabinieri e lo fa arrestare

In manette un bergamasco di 50 anni, di Bonate Sopra. Vittima dell’estorsione un 37enne di Stezzano.

Ha contattato il proprietario del pc che ha recuperato e gli ha chiesto 100 euro per ridarglielo. Un uomo di 50 anni, italiano di Bonate Sopra, è stato arrestato dal Nucleo radiomobile di Zogno. L’accusa è di estorsione. Il 50enne avrebbe infatti chiesto 100 euro per restituire il pc, di proprietà aziendale, a un 37enne di Stezzano che lo aveva perso nelle scorse settimane.

I due si sono dati appuntamento in una serata dei giorni scorsi e la vittima dell’estorsione si è presentato con i carabinieri che si sono nascosti e hanno seguito lo scambio per poi mettere le manette al 50enne. L’uomo, senza lavoro, è noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA