«In seicento al lavoro per il maltempo» Il grazie della Provincia ai volontari

«In seicento al lavoro per il maltempo»
Il grazie della Provincia ai volontari

«La Provincia di Bergamo vuole esprimere un sentito ringraziamento ai circa 600 volontari che hanno prestato soccorso per fronteggiare i danni provocati dalla perturbazione che a fine ottobre ha colpito così duramente il nostro territorio». Inizia così il grazie del presidente della Provincia di Bergamo Gianfranco Gafforelli

«È per noi motivo di orgoglio poter contare sulle persone della protezione civile, pronte a mettere a disposizione il meglio di sé per gli altri, manifestando il volto di una comunità presente e funzionante. Sono stati giorni in cui la fatica e il lavoro non sono mancati. Per questo è doveroso ringraziare tutti per l’attività svolta» continua il messaggio.

«Grazie ancora a tutte quelle figure che hanno svolto un lavoro di coordinamento del volontariato, dalle organizzazioni di protezione civile alle Amministrazioni comunali, alle Comunità Montane, che di concerto con le istituzioni centrali hanno consentito di avviare e far viaggiare al meglio la macchina dei soccorsi».

«Infine invitiamo tutti coloro che hanno a cuore il bene comune ad avvicinarsi alla protezione civile poiché per affrontare queste emergenze c’è e ci sarà sempre più bisogno di gente volonterosa e capace».


© RIPRODUZIONE RISERVATA