La neve in aprile continua a sorprendere: fiocchi bianchi anche a 600 metri - Le foto e i video

Il meteo Chiuso il Passo San Marco. A duemila metri di quota già caduti 15 centimetri: necessarie le catene. Guarda le foto e i video.

La neve in aprile continua a sorprendere: fiocchi bianchi anche a 600 metri - Le foto e i video
Fiocchi d’aprile a Carona

La neve è iniziata a cadere nella notte di venerdì 1 aprile e nella mattinata di sabato 2 aprile su alcune zone della Bergamasca, anche a quote basse, a partire dai 600 metri. Tra le principali località innevate ci sono Berbenno, in Valle Imagna, appunto a poco più di 600 metri, Clusone e Vilminore, Foppolo e Valleve, dove sono necessarie le catene per viaggiare sulla provinciale.

Guarda il video da Berbenno:

Attorno ai 2.000 metri la neve ha raggiunto una quindicina di centimetri, già compattati a causa delle temperature comunque in risalita. Neve anche a Piazzatorre, Ornica, Selvino e Colere, Foppolo dove oggi e domani sarà l’ultimo fine settimana sulle piste degli impianti.

Le Orobie sono tornate a imbiancarsi come si nota dalle webcam riportate anche da http://orobiemeteo.com/webcam-vallebrembana-1/.

Guarda le foto dalle webcam in Valle Brembana:

Guarda il video da Selvino:

L’Anas, società del Gruppo Fs italiane, fa sapere che, a causa delle condizioni meteorologiche avverse, si è resa necessaria la chiusura della strada statale 470 «della Valle Brembana e del Passo San Marco», dal km 59,040 al km 54,900 – in entrambe le direzioni di marcia – a Mezzoldo, in provincia di Bergamo.

I mezzi e il personale Anas sono presenti sul posto con le Forze dell’Ordine per la gestione della viabilità in piena sicurezza e per consentire la riapertura del tratto nel più breve tempo possibile.

Leggi anche

© RIPRODUZIONE RISERVATA