Montagna, tutto esaurito col bel tempo Anche in città, ma lunghe code
Auto in coda alle Fiorine di Clusone (Foto by Foto Fronzi)

Montagna, tutto esaurito col bel tempo
Anche in città, ma lunghe code

Bel tempo e in tutti in montagna ma anche in città per una passeggiata al sole.Boom di presenze sulle piste, il problema? Il rientro in città con lunghe code dalle valli.

Boom di presenze domenica 17 febbraio a Foppolo per quello che probabilmente è stato finora il giorno record quanto a flusso di persone. Piazzale degli alberghi e piazzale del K2 pieni di auto e pullman (anche dalla Scozia) con gli automobilisti costretti a parcheggiare per centinaia di metri lungo la strada che scende verso il municipio. Provvidenziale il servizio navetta che partiva dalla parte bassa del paese e raggiungeva la partenza delle piste. A migliaia sulle piste ma anche alle Foppelle, zona K2 per la pista da bob e la pista di pattinaggio. E record di presenze, da inizio stagione, è stata domenica 17 febbraio anche a Valtorta-Piani di Bobbio. Al rientro lunghe code da San Pellegrino a Zogno, lungo la provinciale della Valle Brembana, quindi dai Ponti di Sedrina verso la Villa d’Almè-Dalmine.

Stessa situazione in Val Seriana con boom di presenze anche al Pora. Anche in città traffico in centro e verso Città Alta, complice il bel tempo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA