Sci, numeri da record sulle piste Boom per Foppolo e Monte Pora
Folla al Monte Pora domenica 29 dicembre

Sci, numeri da record sulle piste
Boom per Foppolo e Monte Pora

Nel comprensorio brembano 4.000 ingressi, al Pora 4.500. Ma il nbilancio è positivo per tutte le stazioni.

Presenze record in questi giorni di fine anno nelle stazioni sciistiche dell’arco orobico. Numeri che non si vedevano da anni, grazie sicuramente alle piste perfettamente innevate e alle bellissime giornate di sole. Domenica 29 dicembre, nel comprensorio di Foppolo-Carona Ski ha aperto la seggiovia del Conca Nevosa con tutte le piste. E Foppolo, in particolare, è stato preso d’assalto con 4.000 primi ingressi. Numeri altissimi anche per la stazione lecchese-brembana di Valtorta-Piani di Bobbio: 8.500 primi ingressi sia sabato sia domenica. Aperte tutti i giorni anche le altre stazioni brembane, con ottime presenze: quasi un migliaio a Piazzatorre, quindi Conca dell’Alben a Oltre il Colle e Cusio-Piani dell’Avaro.

Numeri da incorniciare anche in Valle Seriana e Valle di Scalve. Al Monte Pora sono stati registrati 4.500 primi ingressi che si sommano ai 5.000 di sabato, senza calcolare scialpinisti e ciaspolatori, presenti numerosi anche nella giornata di domenica. Bilancio positivo anche per Spiazzi di Gromo, Lizzola, Colere e Schilpario.


Due pagine di approfondimento acquistando a 0,99 euro la copia digitale de «L’Eco di Bergamo» di lunedì 30 dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA