Si sente male mentre va al lavoro Muore  63enne di Sant’Omobono

Si sente male mentre va al lavoro
Muore 63enne di Sant’Omobono

Si è sentito male nella mattinata, mentre stava andando al lavoro, ed è morto poco dopo: è successo a Berbenno. A perdere la vita un 63enne di Sant’Omobono Terme.

Malore a Berbenno poco prima delle 6 di mercoledì 27 febbraio. Un uomo di 63 anni si è sentito malementre era alla guida della sua macchina ed è morto poco dopo. Ancora non si conoscono le cause, si pensa si tratti di un problema al cuore che ha provocato il malessere improvviso. L’uomo stava andando al lavoro con la sua macchina ed è riuscito a fermare la vettura. Le sue condizioni sono apparse subito critiche e a soccorrerlo per primo è stato un automobilista che ha visto il 63enne accasciarsi in auto.

Immediato l’aiuto, con la richiesta dell’utilizzo di un defibrillatore preso da una farmacia che costeggia la carreggiata nella zona del malore, in via Stoppani. Sul posto sono arrivate anche un’ambulanza e un’auto medica d’urgenza. L’uomo, in condizioni critiche, è però deceduto in ospedale, al papa Giovanni di Bergamo, dove le sue condizioni si sono aggravate.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 28 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA