Villeggiante-medico tenta di rianimarlo Non ce la fa il  motociclista 59enne

Villeggiante-medico tenta di rianimarlo
Non ce la fa il motociclista 59enne

Si chiamava Pietro Pesenti e martedì 11 settembre è caduto con la sua moto a Costa Serina. Il mezzo ha anche preso fuoco. Una dottoressa di passaggio ha tentato subito di rianimarlo ma purtroppo non c’è stato nulla da fare.

Un motocliclista di 59 anni, Pietro Pesenti, è morto in un incidente stradale avvenuto martedì 11 settembre alle 17,30 sulla strada provinciale 30, che da Bracca sale fino a Costa Serina. L’uomo, che risiedeva a Spino al Brembo, frazione di Zogno, avrebbe fatto tutto da solo.Nonostante l’intervento di un medico di passaggio (una villeggiante di 38 anni residente in Svizzera) che ha tentato di metterlo al sicuro e poi di rianimarlo non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono successivamente arrivati anche gli equipaggi dell’automedica di San Giovanni Bianco e dell’ambulanza della Padana emergenza di Zogno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA