Tutti lo conoscevano a Bolgare Malore improvviso per un papà 43enne

Tutti lo conoscevano a Bolgare
Malore improvviso per un papà 43enne

Si è spento a 43 anni Giacomo Lecchi, il fruttivendolo di Bolgare. Giacomo se ne è andato nella notte a cavallo tra sabato e domenica, in seguito a un malore improvviso che non gli ha lasciato scampo.

Tutti conoscevano Giacomo, sia in paese che nei comuni limitrofi, per via dell’attività di vendita ambulante di prodotti ortofrutticoli che gestiva da diversi anni assieme al fratello e socio in affari Roberto. Il 43enne lascia nel dolore la moglie Marianna e i figli Rebecca, di 13 anni, e Mattia di 9.

Giacomo Lecchi

Giacomo Lecchi

Una perdita, per loro, tanto improvvisa quanto difficilissima da accettare. Questo perché Giacomo era, oltre che un padre amorevole, anche una persona cordiale, disponibile e allegra con tutti, indistintamente. E non perdeva occasione di dimostrarlo sempre: sia al lavoro, con i suoi clienti, che nella vita privata.

Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 29 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA