Debutta il «Sentiero dei Sapori» 64 chilometri nell’alta Valle Seriana
Fabio Santus e Fabio Pasini, ex fondisti della Nazionale, si danno il cambio alla Ripa di Gromo

Debutta il «Sentiero dei Sapori»
64 chilometri nell’alta Valle Seriana

Inaugurazione di corsa, per il «Sentiero dei Sapori» che unisce Ardesio, Valgoglio, Gromo, Gandellino, Valbondione, Oltressenda Alta e Villa d’Ogna.

I nove atleti partiti alle 3,30 della nottata di sabato 28 maggio si sono ritrovati alle 11,15 davanti alla palestra di Ardesio, applauditi dagli studenti. Alle spalle, anzi nelle gambe, i 64 chilometri del nuovo sentiero che hanno percorso alternandosi in staffetta. Il sentiero ha anche un logo: è stato scelto tra i 36 prodotti dai ragazzi delle scuole. Quello scelto dalla giuria è stato disegnato da Zahra Ouchikh della scuola di Ardesio, secondo posto per Denise Dedei di Gromo e terzo Mattia Campanili di Valbondione.

Dopo il saluto ai convenuti da parte del dirigente scolastico, Marisa Picinali, le autorità presenti hanno lodato l’iniziativa, invitando tutti a percorrere l’itinerario e ringraziando coralmente Monica Morandi, del Comune di Valbondione, e i suoi collaboratori, per l’impegno profuso nella realizzazione dell’opera, affidata al Consorzio Forestale Alto Serio e finanziata dal Distretto del Commercio Asta del Seri o.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 31 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA