Scivola sul ghiaccio vicino al Curò Muore escursionista 61enne di Rovetta

Scivola sul ghiaccio vicino al Curò
Muore escursionista 61enne di Rovetta

Tragedia a poca distanza dal rifugio Curò. Un uomo di 61 anni di Rovetta è precipitato da un sentiero ed è morto sul colpo. Sul posto il soccorso alpino e l’elicottero del 118.

Tragedia in quota martedì mattina: l’allarme è stato lanciato poco dopo le 11 per una persona caduta nei pressi del rifugio Curò, in territorio di Valbondione. I soccorsi con l’elisoccorso di Bergamo e il Soccorso Alpino sono subito intervenuti in codice rosso. L’uomo è deceduto sul colpo, a causa di una caduta sul sentiero che stava percorrendo con un amico: si tratta di un uomo di 61 anni di Rovetta.

L’escursionista è precipitato mentre stava percorrendo il sentiero che porta al Rifugio Curò: è caduto per circa 200 metri, a pochi minuti dal rifugio davanti all’amico che immediatamente ha chiamato i soccorsi.

L’incidente è accaduto intorno alle 11,15 in zona Tagliamento. La centrale operativa del 118 ha inviato sul posto l’eliambulanza di Bergamo. Sono partite anche le squadre del Soccorso alpino di Valbondione. L’amico è stato riaccompagnato a valle dagli operatori del Soccorso alpino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA