Marika, il dolore degli amici «Sei il nostro piccolo angelo»
Marika vestita da paracadutista

Marika, il dolore degli amici
«Sei il nostro piccolo angelo»

Un minuto di silenzio e tanti messaggi a scuola per la diciottenne Marika, scomparsa lunedì dopo lo schianto in moto. Venerdì l’ultimo saluto.

Non è stato facile tornare a scuola per i compagni di Marika Bertocchi, la 18enne di Gandino morta cedendo in moto domenica sera. Vedere il suo banco vuoto è stato un colpo al cuore. Tanti i fiori e messaggi di affetto degli amici, non solo quelli della classe che frequentava, la quinta Ossa, ma di tutto l’istituto Isiss «Valle Seriana» di Gazzaniga. Un minuto di silenzio per ricordarla. Era determinata e brillante, dicono tutti di lei, e aveva sempre un pensiero per gli altri e per i più deboli.

classe iss gazzaniga e banco di Marika

classe iss gazzaniga e banco di Marika
(Foto by Giuliano Fronzi)

Aveva tante passioni, su tutte le moto, l’arrampicata e anche il paracadutismo a cui si era avvicinata di recente. Giovedì sera si svolgerà una veglia funebre nella palestra dell’oratorio di Cirano di Gandino dove è stata composta la salma e venerdì alle 14.30, invece si svolgeranno i funerali nella Basilica di Santa Maria Assunta a Gandino.

Leggi di più acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 11 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA