Schianto al ritorno dalla Toscana Muore papà, grave figlia di 14 anni
Salvatore Ortaggio

Schianto al ritorno dalla Toscana
Muore papà, grave figlia di 14 anni

L’auto si è ribaltata più volte sull’A21. La vittima, di 36 anni, era di Villa di Serio
Distrutti i colleghi: «Era a Cecina per sistemare la casa delle vacanze».

L’ultimo messaggio su Whatsapp l’aveva mandato proprio domenica, poche ore prima dello schianto, a un collega: «Guarda che bella che sta diventando la mia nuova casetta al mare a Cecina!». Una seconda abitazione che Salvatore Ortaggio non è riuscito a godersi appieno: sulla strada del ritorno verso casa a Villa di Serio, infatti, l’operaio di 36 anni è morto nello schianto della sua auto, una Ford C-Max. L’incidente attorno alle 22,30 sull’A21, al confine tra le province di Cremona e Brescia. Sua figlia, 14 anni, di Costa di Mezzate, è stata sbalzata dall’abitacolo ed è ricoverata all’ospedale Civile di Brescia.

Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 25 settembre 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA