• Mercoledì 21 Giugno 2017
  • (0)

Da luglio telecamere accese in Piazzale Marconi

Telecamere accese entro la prima settimana di luglio: stop all'invasione delle corsie riservate a taxi e autobus nel varco di Piazzale Marconi, fuori dalla stazione dei treni, con l'area del carico/scarico spesso utilizzata in modo improprio dalle vetture con soste lunghe e prolungate nonostante la creazione del parcheggio gestito da Metropark a ridosso dei binari, gratuito per i primi 15 minuti. Da qualche giorno i vigili stanno provvedendo ad avvisare gli automobilisti dell'imminente procedura, anche se in realtà l'area dovrebbe essere già off limits alle auto da almeno sei mesi. Da luglio non ci saranno scuse perché il monitoraggio degli occhi elettronici sarà costante, 24 ore su 24: i trasgressori dovranno pagare una sanzione di 81 euro come per le altre Zone a traffico limitato della città, che si riduce a 57 se pagata entro 5 giorni dalla notifica. L'area presidiata dalle telecamere tutela la corsia preferenziale riservata agli autobus e soprattutto ai taxi: la segnaletica è già stata adeguata, per raggiungere il parcheggio occorrerà girare a destra alla rotonda. Dopo Piazzale Marconi, entro la fine dell'estate con l'avvio del cantiere di lavori al Donizetti entreranno in funzione anche le telecamere del Sentierone poste davanti al teatro, altro luogo di parcheggio abusivo ai margini della strada nonostante transito e sosta siano vietati.

Altri articoli
Guarda gli altri video