• Domenica 24 Marzo 2019
  • (0)

Fiaccolata di solidarietà contro razzismo e terrorismo

No all'odio e a ogni forma di terrorismo. E' il messaggio lanciato dalla fiaccolata di solidarietà "All lives matter - tutte le vite contano" promossa dalla presidenza del consiglio comunale di Bergamo in collaborazione con l'Associazione Toukbal per ricordare le 42 vittime dell'attacco terroristico in Nuova Zelanda. I loro volti e i loro nomi erano su un grande striscione accanto al quale sono stati deposti fiori e accese candele al termine della manifestazione che si è svolta in maniera assolutamente pacifica in piazzale Marconi davanti alla stazione di Bergamo. Circa 250 persone si sono raccolte non solo per rivolgere il loro commosso pensiero per il vile attentato alle moschee di Christchurch, ma anche per condannare gli ultimi episodi di razzismo e violenza avvenuti in Italia e anche nella nostra provincia recitando preghiere cristiane, islamiche e Hare Krishna. Facciamo nostro l'appello del primo ministro neozelandese per una lotta globale contro ogni ideologia razzista, ha detto la presidente del Consiglio Comunale Marzia Marchesi.

Altri articoli
Guarda gli altri video