In città il patto con le comunità islamiche, antidoto al terrorismo

Il giorno dopo la notizia degli arresti di due cellule terroristiche a Torino e Foggia e la perquisizione a Pradalunga a casa di un italiano convertito all'islam ci si domanda come sia possibile anche a livello istituzionale garantire la sicurezza nelle nostre città. Bergamo ha sottoscritto un patto con l'islam, una sorta di patto antiterrorismo con le diverse comunità presenti sul territorio cittadino. Ce ne parla Giacomo Angeloni assessore con delega ai rapporti con le comunità religiose del Comune di Bergamo.

Altri articoli
Guarda gli altri video