• Mercoledì 19 Settembre 2018
  • (0)

Le note avvolgenti dei RichApes in quota E il rifugio Balicco diventa palcoscenico

La mattina i musicisti si sono disposti in diversi punti del sentiero e hanno allietato la salita degli escursionisti con esibizioni soliste, nel pomeriggio, invece, si sono riuniti e hanno suonato per un'ora e mezza nel prato di fronte al rifugio Balicco a 2000 metri di altitudine.

I RichApes, formazione tutta bergamasca, sono riusciti a creare un'atmosfera davvero unica adattando il loro repertorio al contesto e coinvolgendo un centinaio di persone che sono arrivate in quota nonostante le nubi e la minaccia di pioggia, fortunatamente mai caduta. Il concerto è stata una delle tante iniziative che Luca e Silvia, la giovane coppia che dal 2016 gestisce il rifugio (a Mezzoldo in Val Brembana, poco distante dal Passo San Marco), ha organizzato nell'ambito di un'ospitalità che punta sul binomio cultura-cucina. Il servizio è di Roberto Vitali

Altri articoli
Guarda gli altri video