• Sabato 30 Maggio 2020
  • (0)

Meno di dieci nuovi ricoveri Covid in una settimana in tutta la provincia.

La fase violenta del virus è alle spalle. E' un dato di fatto confortato dai numeri di nuovi ricoveri e di degenti in terapia intensiva. Ad oggi in tutta la Asst Bergamo Est non ci sono più pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva. Dato azzerato. Restano 24 pazienti ricoverati per il virus. Il dato più significativo, che fa capire la nera novità, è quello dei nuovi ricoveri per Covid negli ultimi sette giorni. Complessivamente in provincia di Bergamo, quindi calcolando tutte le strutture ospedaliere, i nuovi ricoveri si contano sulle dita delle due mani. Siamo sotto la decina. Meno di dieci nuovi ricoverati in sette giorni a Bergamo e provincia. E Nessuno di questi in terapia intensiva. Al Papa Giovanni ci sono ancora ricoverati una cinquantina di pazienti covid di cui la metà ricoverato in terapia intensiva ormai da tempo Nell'ultima settimana al pronto soccorso in media è arrivato un nuovo paziente positivo non di più. Ma solo 2 sono stati ricoverati, mentre gli altri sono stati subito mandati a casa con la terapia da seguire a domicilio. 2 anche i nuovi pazienti Covid ricoverati a Seriate dal 21 al 28 maggio. Complessivamente fra Seriate, Lovere. Gazzaniga, Calcinate, Piario e Alzano sono arrivati al pronto soccorso 12 casi positivi accertati, ma solo 2 sono stati ricoverati a Seriate. Sette gli accessi Covid al Pronto Soccorso alle Cliniche Gavazzeni dal 21 al 28: cinque pazienti sono stati ricoverati e due sono stati mandati a casa con la cura a domicilio. Si calcolano pertanto nove nuovi casi in sette giorni su tutta la provincia. E nessun nuovo accesso in terapia intensiva. Simona Befani

None

Guarda gli altri video