Ospedale "Papa Giovanni" - Da febbraio sosta meno cara

Sarà giovedì 1° febbraio la data tanto attesa dai molti utenti del "Papa Giovanni" costretti a recarsi all'ospedale in auto. In quel giorno aprirà infatti il parcheggio riservato ai dipendenti : la conseguenza dovrebbe essere un abbassamento delle tariffe nelle altre aree di sosta. Il 30 gennaio la Provincia, BHP (la società che gestisce il parcheggio) e la direzione della struttura sanitaria si incontreranno per sottoscrivere un accordo, che dovrebbe portare il periodo di sosta gratuita da 15 a 30 minuti. Le prime due ore dovrebbero poi essere divise in tranche da 30 minuti, mentre il costo dovrebbe passare dagli attuali 1,30 a 1 euro tondo. Per la sosta da 50 a 90' il costo dovrebbe scendere da 2,60 a 2 euro. Si tratta di modifiche temporanee: questo consentirà di verificare la sostenibilità economica della riduzione, soprattutto dopo l'avvento della fermata ferroviaria e l'ormai prossima entrata in servizio della linea C. In un secondo momento, ma questo resta per ora un'ipotesi, la Regione potrebbe subentrare alla Provincia nel diritto di superficie, e a quel punto abbassare ulteriorimente le tariffe o addirittura rendere la sosta gratuita.

Altri articoli
Guarda gli altri video