• Mercoledì 14 Novembre 2018
  • (0)

Paladina-Villa d'Almè. E' polemica sui fondi per realizzarla

Il futuro della Paladina-Villa d'Almè ed il denaro per realizzarla. C'è preoccupazione fra i sindaci per il rischio che i soldi siano stati dirottati altrove e che Anas abbia detto "tempo scaduto". Parliamo di 50 milioni che sarebbero rimasti dei 150 finanziati da Anas per la Tangenziale Sud. 45 dei quali spesi per la Treviolo-Paladina, 35 per la Stezzano-Zanica e 20 su altri capitoli. E i 50 rimanenti sarebbero per così dire scaduti. Questo temono alcuni sindaci fra i quali Massimo Bandera, sindaco di Almè, che avvisa "la pazienza è finita. Siamo pronti ad azioni anche forti di protesta per smuovere la situazione. Vogliamo essere coinvolti nella progettazione definitiva". Dalla Provincia confermano però che il documento in vigore è tuttora la convenzione sottoscritta nel 2006 da ANAS e Provincia, rispetto alla quale a inizio 2018 è stato sottoscritto il secondo atto integrativo. E specificano che il finanziamento previsto da parte di ANAS è pari a 50.600.000 euro, che arriveranno dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, anche se l'importo definitivo aggiornato del terzo lotto risulterà dalla progettazione definitiva in corso e qualora l'opera costasse di più spetterà ad ANAS recuperare le risorse necessarie.

Guarda gli altri video