La stagione dello sci bussa alle porte
All’Immacolata si apre (anche prima)

La stagione invernale, seppure a fatica, con dubbi e colpi di scena, paure e speranze, ora sta per partite. E questa è la prima notizia. Nessuno ha più la presunzione di sopravvivere basandosi sulle previsioni meteo e incrociando le dita perchè arrivi la neve. Chi vuole restare sul mercato deve cambiare marcia e investire su impianti artificiali che garantiscano certi numeri, almeno quelli vitali. In valle Brembana come in quella Seriana. Al Monte Pora il piano degli investimenti per l' anno in corso supererà, ad opere finite, i due milioni di euro. Il direttore della stazione seriana, Lorenzo Pasinetti punta soprattutto sull'innevamento artificiale che è stato ampliato e reso più performante, con la possibilità di far neve anche in presenza di temperature più alte, anche a -2. Entro Natale sarà completato il restyling della Baita Plan del Termen, dove arriveranno una stube e di una pizzeria. E per trasportare direttamente gli sciatori dal parcheggio alla partenza della seggiovia del Termen verrà realizzata una scala mobile coperta. E i prezzi? Ci sarà un ritocco dei prezzi dei giornalieri di circa il 10%. Impianti aperti Al Monte Pora e alla Presolana dall'Immacolata, qualora ci fossero le condizioni, anche prima. Il primo appuntamento della stagione è però fissato ai Piani di Bobbio, domenica, con «Gusto in quota», la tradizionale festa di inizio inverno con la seggiovia di Valtorta e la telecabina da Barzio gratuite e nei rifugi i menù a prezzi convenzionati. Temperature permettendo, si scierà invece dal 2 dicembre. Investe anche la Selvino Sport che, dopo l'acquisto della seggiovia (un milione di euro con azionariato popolare diffuso), ha ampliato l'impianto di innevamento con 5 nuovi cannoni. Temo permettendo anche Colere e Lizzola prevedono di aprire per il Ponte dell' Immacolata. A Carona la fallita Brembo Super Ski che è in esercizio provvisorio aprirà i tre impianti per l'Immacolata. Skipass unico per sciare a Foppolo e Carona. La Devil Peak Invest di Massimo Moretti e i curatori fallimentari della Brembo Super Ski hanno raggiunto. Dal 2 dicembre (questa la data prevista di apertura), si potrà sciare con un unico skipass sulle piste di Foppolo.

Altri articoli
Guarda gli altri video