• Martedì 17 Ottobre 2017
  • (0)

Treviglio, fuga di gas in azienda chimica

Fuga di gas in un'azienda chimica della Bergamasca, la Icib. L'incidente a Treviglio in via Casirate Vecchia, intorno alle 7. Sei squadre dei vigili del fuoco sono arrivate da Bergamo, Treviglio e Milano. Sul posto anche il 118, le forze dell'ordine l'Arpa e l'Ats. Chiarita anche la dinamica: in fase di lavorazione si sarebbe rotta la caldaia nella quale vengono uniti l'acido solforico e la fluorina per produrre l'acido fluoridrico che viene poi venduto e usato per il decapaggio degli acciai. Dal guasto si è creata una nuvola di gas che però non è fuoriuscita dal perimetro dell'azienda grazie all'immediato intervento dei vigili del fuoco. Al momento dell'incidente, stavano lavorando nell'azienda due operai che, per precauzione sono stati visitati in ospedale. Sono stati loro i primi ad intervenire per la messa in sicurezza dell'area, utilizzando gli idranti presenti nell'azienda. La situazione è rientrata intorno alle 11 quando i vigili del fuoco hanno terminato di abbattere con l'acqua la nuvola di gas. L'azienda chimica si trova a sud della stazione ferroviaria di Treviglio. Via Casirate Vecchia è rimasta chiusa per diverse ore per permettere l'intervento dei pompieri.

Altri articoli
Guarda gli altri video