Bellini, bandiera dell’Atalanta

Contratto per un altro anno

«Giocare con questa maglia per me è un grande onore e una responsabilità». Gian Paolo Bellini si appresta a iniziare la sua sedicesima stagione di fila all’Atalanta, società in cui è cresciuto. Scaduto a giugno, il presidente Percassi gli ha rinnovato il contratto per un altro anno.

Mondo e Cola, parole e musica

«L’Europa? Daremo il massimo»

Sotto il diluvio i due mister tra i più rappresentativi della storia atalantina. Emiliano Mondonico e Stefano Colantuono arrivano insieme alla Festa della Dea. Il braccio del Mondo è sulla spalla del tecnico di Anzio, quasi a testimoniare un passaggio di consegne.

Estigarribia è innamorato:

«Voglio soltanto l’Atalanta»

Marcelo Estigarribia chiama ed è un’autentica dichiarazione d’amore: «Aspetto l’Atalanta, solo l’Atalanta». L’esterno paraguaiano non si nasconde e potrebbe essere lui il prossimo acquisto. Esti ci spera e confida in un’accelerata imminente.

Basket: i gironi delle bergamasche

Remer, campionato al via il 5 ottobre

Resa nota la composizione dei gironi delle bergamasche Remer Treviglio, Comark Bergamo e Vivigas Costa Volpino nei rispettivi campionati di terza e quarta categoria nazionali. Per la Remer il campionato scatterà il 5 ottobre.

Atalanta, con Colantuono a Rovetta

Un mix di giocatori esperti e giovani

I nerazzurri saliti per il ritiro a Rovetta con mister Stefano Colantuono sono trentadue: mica uno scherzo. Un piccolo esercito, comunque, da sfoltire e al tempo stesso da integrare con un paio di elementi. Perciò aspettiamoci che da un giorno all’altro qualcuno rimetta in ordine le valigie.

F1, Rosberg senza nessun ostacolo

Hamilton da 20° a 3°. Alonso è 5°

Un dominio incontrastabile. Un'altra giornata di grazia per la Mercedes, insuperabile per tutti anche nella decima tappa stagionale del mondiale di Formula 1 sulla pista di di Hockenheim. Nico Rosberg parte in pole position e arriva dritto al traguardo senza nessun ostacolo.

Gli 800 donne parlano bergamasco

Marta Milani tricolore a Rovereto

Grande giornata, sabato 19 luglio, per i professionisti dell’atletica impegnati ai campionati italiani di Rovereto. La gioia più grande per l’atleta di punta del movimento bergamasco, Marta Milani (Esercito), che ha conquistato l’oro negli 800 metri (2’05”01).

«Ezio gol» alla Festa della Dea

Ciga: se non mi cacciano resto qui

«Ezio gol»: il mitico grido che negli anni 70/80 incendiava la torcida nerazzurra rivive per una notte alla Festa della Dea. Brividi a fior di pelle ieri nel piazzale esterno di Orio Center, nella serata dedicata al ricordo di Ezio Bertuzzo, ex centravanti dell’Atalanta morto a febbraio.

Boakye: «Felicissimo all’Atalanta

Ho tanto da imparare da Denis»

Richmond Boakye non vede l’ora di ballare anche per l’Atalanta. Perché se balla, vuol dire che ha segnato. Ma solo dopo aver ringraziato Dio. Calcio e fede sono due presenze imprescindibili nella sua vita, dove ora anche l’Atalanta avrà un ruolo importante. Oggi alle 11 il saluto dei giocatori ai tifosi allo stadio.

Festa della Dea, Biava già presente

I tifosi: «Bonaventura resta»

Ancora emozioni, altre richieste di non partire. Scontato, i tifosi vogliono vedere ancora a Bergamo i loro campioni, ma il grido dei sostenitori presenti alla seconda serata della festa della Dea, giunta alla 13ª edizione sul piazzale a fianco di OrioCenter, è salito alto per il loro beniamino.

La Remer sulla promessa Slanina:

pivot 19enne ceco di 204 centimetri

n arrivo alla Remer, il ceco Prokop Slanina, diciannovenne, di duecentoquattro centimetri di altezza. Se verrà, come pare, tesserato sarà il secondo straniero a disposizione del confermato coach Adriano Vertemati.

Giovanni Sartori verso Bergamo

Dal Chievo ipotesi Atalanta

Una voce circola sempre più insistente nei corridoi del calcio italiano, e più circola, più trova conferme: Giovanni Sartori, ex direttore sportivo del Chievo, sarebbe in procinto di entrare nell’orbita atalantina.

Atalanta, Biava titolare o «chioccia»?

L’uno o l’altro sarebbe Okey!

«Abbiano invocato, appena concluso lo scorso campionato, l’acquisto di Beppe Biava. Sia, comunque, chiara subito una cosa: non è che ritenessimo il centrale difensivo di Cenate Sotto il classico colpaccio di mercato di questa meteorologa instabile estate».

Case in Festa

Inserto
Scolaresche in redazione

al cinema

Vivi Bergamo

SPM
SpecialiSPM
Pubblicità

I Comuni Bergamaschi