Ministero dell’Interno mai così duro Gori: provvedimento con luci e ombre

Ministero dell’Interno mai così duro
Gori: provvedimento con luci e ombre

Per la prima volta dall'introduzione del decreto legge sulla violenza negli stadi dello scorso agosto, il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, ha firmato il provvedimento che vieta le trasferte ai tifosi dell'Atalanta per tre mesi, misura adottata dopo i gravi episodi di violenza verificatisi al termine dell'incontro di calcio Atalanta-Roma del 22 novembre.
Gli appuntamenti del weekend
Tags
Vista spettacolare da Bormio Foto del Giorno Vista spettacolare da Bormio

Associazione d’impresa
basta monotonia

di Beppe Facchetti
Associazione d’impresa basta monotonia

Se è vero che tre indizi fanno una prova, una riflessione sul presente e futuro dell’associazionismo d’impresa è necessaria. Prima ha cominciato Marchionne, con il clamoroso strappo da Confindustria della Fiat, poi, è storia di questi giorni, altrettanto hanno fatto Unipol-Sai da Ania, che associa gli assicuratori, e Salini da Ance, il potente raggruppamento dei costruttori; anche le grandi aziende pubbliche di Confindustria, anni fa ansiose di entrarvi, ora paiono intenzionate ad andarsene (forse con la benedizione di Renzi). Non si tratta di una scissione dei leader per fare un club esclusivo. Semplicemente, si sentono fuori posto in una compagnia troppo variegata. E il disagio si somma a quello opposto dei piccoli o semplicemente di quelli che hanno priorità diverse.

Ridateci la nebbia

di Giorgio Gandola
Ridateci la nebbia

Forse non ve ne siete accorti, ma sta scomparendo anche la nebbia. Non si tratta di una conversazione da bar, ma di una ricerca scientifica: lo ha stabilito il Consiglio nazionale delle ricerche di Bologna, che ha studiato il fenomeno e ha verificato che dagli anni 90 ad oggi quella coltre avvolgente, romantica e micidiale (per gli automobilisti) si è manifestata il 47% in meno.

Salvini non segna,
nonostante il regista

di Andrea Ferrari
Salvini non segna, nonostante il regista

L’esito delle elezioni in Emilia continua a produrre risultati politici contribuendo a modificare i pur precari equilibri che finora hanno retto legislatura e attuale governo. L’equilibrio fondamentale, come tutti sanno, si basa sul cosiddetto Patto del Nazareno tra Berlusconi e Renzi, patto che – avendo numerosi nemici – sta subendo un attacco proprio per effetto di quelle elezioni. In nome di che, in vista di cosa si prova a far saltare l’intesa nessuno naturalmente lo sa, e probabilmente nemmeno i nemici di Silvio e Matteo lo sanno: l’unica cosa che conta è spezzare un assetto di potere che minaccia di durare per un bel po’.

Calendario facile?
Sì, ma non troppo

di Marco Sanfilippo
Calendario facile? Sì, ma non troppo

Si è esaurito il calendario durissimo, si dice. Dopo Torino e Sassuolo, considerati avversari molto rognosi, e contro cui ha pareggiato, l’Atalanta è caduta contro la Roma al Comunale. Quasi inevitabile, anche se finalmente si è rivista una squadra nerazzurra che ha giocato per vincere. Ma ora, si dice, il calendario è in discesa e i nerazzurri avranno la possibilità di allontanarsi dall’area retrocessione.

Sacramenti gratuiti
Le parole del Papa

Sacramenti gratuiti Le parole del Papa

Il Parroco di Belsito è andato letteralmente in crisi dopo quanto Papa Francesco ha detto sulla gratuità dei sacramenti. Mi ha assicurato che non è turbato per il timore che, per le parole del Papa, possano diminuire le offerte alla parrocchia per Messe, Battesimi, Matrimoni e Funerali, ma perché si sente esposto al rischio che la gente lo consideri un prete venale o addirittura simoniaco.

Video del giorno