Frode fiscale nell’edilizia 33 denunce, evasi 31 milioni
Gli appuntamenti del weekend
Tags
Autunno in Valle di Scalve Foto del Giorno Autunno in Valle di Scalve

Quelle gite in Belgio

di Giorgio Gandola
Quelle gite in Belgio

Fra i più rigorosi censori dei tagli regionali previsti dalla manovra del governo Renzi c’era la presidente facente funzioni della Calabria, Antonella Stasi, che si era segnalata per carattere e severità nel pronunciare un no secco in faccia all’Expo, alla richiesta del prestito dei bronzi di Riace. «I tagli imposti avranno un effetto di 130 milioni - aveva sottolineato - e andranno a colpire settori come trasporti e sanità. Per far quadrare i conti bisognerà togliere servizi».

I mafiosi, Napolitano
e il senso dello Stato

di Andrea Ferrari
I mafiosi, Napolitano e il senso dello Stato

Non era mai accaduto e sarebbe stato auspicabile che mai accadesse. Che il presidente della Repubblica, il primo cittadino del nostro Stato così malandato, fosse posto nella condizione di accettare o meno di rispondere alle domande di inquirenti e avvocati in un processo di mafia, è cosa che ha scandalizzato molti, e non senza ragione.

L’ex gasometro
e il sussulto Inps

di Dino Nikpalj
L’ex gasometro e il sussulto Inps

Pare che persino all’Inps abbiano avuto un piccolo sussulto. Che, insomma, questa storia stava diventando davvero insostenibile da ogni punto di vista. Che va bene essere un Moloch di quelli impermeabili a tutto, ma alla fine c’è comunque un limite.

«Anche le parole
possono uccidere»

«Anche le parole  possono uccidere»

«Anche le parole possono uccidere». Questo è il titolo della campagna di sensibilizzazione presentata a Roma, alla Camera dei Deputati. La campagna di sensibilizzazione sul tema della lotta alla discriminazione è realizzata da Famiglia Cristiana assieme ad Avvenire, alla Federazione italiana settimanali cattolici (Fisc), di cui anche il Santalessandro fa parte e all’agenzia di pubblicità «Armando Testa».

I Silvestri di Sovere
famiglia tuttofare

di Giuseppe Arrighetti
Senatori, industriali, banchieri, patrioti I Silvestri di Sovere famiglia tuttofare

Senatori, industriali, banchieri e patrioti. Un piccolo paese di provincia, Sovere, è lo scrigno che conserva questa storia dimenticata, quella della famiglia Silvestri che tra il XIX e il XX secolo ha avuto due suoi esponenti, Girolamo e il figlio Giovanni, in grado di raggiungere i vertici nazionali dell’imprenditoria, della finanza e della politica.

Video del giorno