Ammanchi milionari, Morandi condannato Quattro anni all’ex sindaco di Valbondione
Gli appuntamenti
Alba sul lago di Endine Foto del Giorno Alba sul lago di Endine

La politica civile
di Moro e Pertini

di Andrea Ferrari
La politica civile di Moro e Pertini

In questi giorni si sono celebrati gli anniversari della nascita di due esponenti di primo piano della Prima Repubblica: i 100 anni dalla nascita di Aldo Moro e i 130 di Sandro Pertini. Poche cose uniscono queste due figure di statisti del ’900 eppure sulle loro vite mette il sigillo una frase di Pertini proprio su Moro.

Gli uomini di pace
in tempo di guerra

di Andrea Valesini
Gli uomini di pace in tempo di guerra

La pace non è una condizione politica e sociale data per sempre. Va costruita e difesa. Ed è soprattutto l’esito di una posizione personale di disponibilità a riconoscere e a rispettare l’altro. Lo sappiamo bene noi europei (ma forse lo abbiamo dimenticato). Nell’albero genealogico delle nostre famiglie ci sono avi che hanno attraversato ben due conflitti mondiali.

Pericolo scampato
Futuro meno nero

di Marco Sanfilippo
Pericolo scampato Futuro meno nero

Se, almeno per il momento, in futuro speriamo di no, l’Atalanta deve pensare soltanto a lottare per non retrocedere, un primo verdetto è scaturito dalla sfida esterna contro il Crotone: una squadra di gran lunga inferiore ai nerazzurri è stata scovata. Se ce ne sono altre due in giro siamo a cavallo....

L’autunno demografico
non fa ripartire l’Italia

di Diego Colombo
L’autunno demografico non fa ripartire l’Italia

In Italia nel 2015 il tasso di fecondità è stato di 1,35 figli per donna: ci sono stati 485.780 nuovi nati, diciassettemila in meno rispetto al 2014, e 647.571 morti. Negli ultimi sette anni si sono registrate novantamila nascite in meno, mentre il 15 per cento delle coppie non riesce ad avere figli. Il «Fertility Day» (chissà perché un’iniziativa governativa dev’essere chiamata in inglese, anziché in italiano) ha riportato l’attenzione su questi dati, benché la stampa sia stata più attratta dalla polemica sull’infelice dépliant promozionale.