L'Editoriale
Pensione a Karadzic Offesa alle vittime

Pensione a Karadzic
Offesa alle vittime

È un caso scuola di legalità che non coincide con la giustizia. Radovan Karadzic, l’ex leader politico dei serbi di Bosnia, ha ottenuto ufficialmente la pensione da parte delle autorità della Republika Srpska, l’entità a maggioranza serba della Bosnia-Erzegovina (l’altra è la Federazione croato-musulmana) della quale Karadzic fu presidente dal 1992 al 1996, durante gli anni tragici del conflitto. Karadzic, 73 anni, ha versato contributi per 27 anni: presentò la domanda di pensionamento alla fine del 2016.