Carenza di medici di base, l’idea della Regione: «Bonus  a chi lavora in aree disagiate»
METEO In collaborazione con 3BMeteo

Eppen: chi siamo veramente sui social network?

Durante la nostra giornata rimaniamo sempre connessi, da quando ci svegliamo a quando andiamo a dormire. Controlliamo il telefono, leggiamo messaggi, rispondiamo a mail di lavoro...
eppen - eventi e tendenze
Tramonti di gennaio Foto del Giorno Tramonti di gennaio

Leadership a destra
quanto pesa la corsa

di Andrea Ferrari
Salvini molla Berlusconi.Nel centrodestra pesa la corsa per la leadership

La candidatura Berlusconi per il Quirinale è nata dal centrodestra e nel centrodestra è affondata in tre giorni. Si sapeva che Salvini e Meloni avevano molto mal volentieri chinato la testa di fronte alla impuntatura dell’ottantacinquenne fondatore della coalizione (dalle assai precarie condizioni di salute, che non escludono i «problemi cognitivi», certificate nei tanti ricoveri ospedalieri che gli hanno impedito di volta in volta dall’esser presente alle udienze dei processi in cui è ancora imputato) e ci si aspettava che qualcosa sbloccasse la situazione.Già il comunicato dell’ultimo vertice del centrodestra affidava ad una conta dei numeri la decisione finale, poi di quella conta si è cominciato ad intuire l’esito negativo, e alla fine è stato Salvini ad uscire allo scoperto.

Italia, cerniera
ambita d’Europa

di Alberto Krali
Italia, cerniera     ambita d’Europa

La sovranità di uno Stato è come l’aria. Ci si accorge che è importante quando comincia a scarseggiare. La Bce detiene un terzo del debito italiano. La Banca centrale europea eroga nel 2020-2021 al nostro Paese più finanziamenti di quanto consentiti dalla quota di partecipazione al capitale della Banca di Francoforte. La conseguenza sono bassi tassi di interesse sui titoli di Stato. Ecco la precondizione che permette al Paese di non fare bancarotta e di non percepire la mancanza di ossigeno. Quanto dura non si sa perché le decisioni si prendono a Francoforte e non a Roma.

Vola a Barcellona
e ora coordina
la comunicazione
del portale
Matrimonio.com

di Chiara Zonca
Vola a Barcellona     e ora coordina     la comunicazione     del portale     Matrimonio.com

Uno spirito libero sa volare via quando altri metterebbero radici; mette la felicità e la soddisfazione personale al primo posto, ma allo stesso tempo coltiva con cura la relazione con gli altri. Uno spirito libero fa le valigie per crescere, raccogliere storie, vivere nuove esperienze. E non si ferma quasi mai, tranne davanti a un piatto di casoncelli. Francesca Carminati, trentaduenne di Bergamo, è lo spirito libero che a novembre 2018 ha deciso di lasciare il nido accogliente della sua grande famiglia nel quartiere di Borgo Palazzo a Bergamo (e un lavoro sicuro) per regalarsi la possibilità di ricominciare da un’altra parte.