Lombardia, 4.397 i nuovi positivi A Bergamo 369, Brescia con 1.228 casi
METEO In collaborazione con 3BMeteo

La libertà di guidare non è mai stata così femminile

Bonaldi-Gruppo Eurocar Italia è composto da molte donne. Che in diversi ruoli lavorano quotidianamente alla diffusione delle auto del gruppo. Come ad esempio Federica Piccinini, che abbiamo intervistato. E a marzo il Gruppo propone occasioni che avvicinano le donne al mondo dell’automotive
Grazie al contributo di Bonaldi - Gruppo Eurocar Italia
Dedicata alle donne Foto del Giorno Dedicata alle donne

Sanremo pop, caos calmo
e tristezza sociale

di Marco Dell’Oro
Sanremo pop, caos calmo e tristezza sociale

Voglio una vita spericolata, voglio una vita come Zlatan Ibrahimovic. Il colpo d’ala, l’unico vero attimo fuggente del Festival è accaduto lontano da Sanremo, a 60 chilometri di distanza dai riflettori, sull’asfalto dell’autostrada. In coda da tre ore per un incidente il calciatore miliardario ha fermato un motociclista e gli ha chiesto un passaggio fino al teatro Ariston, dove lo stavano aspettando Amadeus e altri dieci milioni di italiani. Come in un film western, quando John Wayne tira su il tenentino ferito e lo porta in salvo a Fort Apache. Come Vittorio Gassman in una commedia all’italiana, spaccone, simpatica canaglia: supera la fila e si fa beffe di chi resta incolonnato.

Bombe italiane
e morti in Yemen

di Andrea Valesini
Le bombe italiane ai sauditi Ora si indaga

Il viaggio apostolico che Papa Francesco ultimerà oggi in Iraq, conferma due doti del pontefice argentino: il coraggio, in questo caso sfidando possibili attentati e la presenza diffusa del Covid in Mesopotamia, e la capacità di lettura delle vicende internazionali. Da Bagdad venerdì scorso Bergoglio ha lanciato un appello alla comunità internazionale: «Tenda la mano a questo popolo senza imporre i propri interessi». Il più recente conflitto in Iraq dura da 18 anni ed è classificabile tra quelli per procura: potenze mondiali e regionali agiscono attraverso attori locali appunto per il proprio tornaconto: nel caso iracheno è soprattutto l’Iran a soffiare sul fuoco.

«Con la filosofia
in tutto il mondo»

di Paola Rizzi
«La filosofia antica e Aristotele mi hanno portato in tutto il mondo»

Occhi puntati sulla collina di Villa di Serio con lo sguardo nel cielo infinito per volare oltre confine. E una grande passione per la filosofia antica. Aristotele il suo compagno di viaggio nella mente e nel cuore. Giulia Bonasio, classe 1987, maturità classica al Liceo Sarpi di Bergamo, ha iniziato a viaggiare spinta dal desiderio di conoscere e di meravigliarsi davanti alla bellezza del mondo sull’incipit della Metafisica di Aristotele che recita «Tutti gli uomini per natura desiderano sapere». Un desiderio che l’ha portata in dieci anni a varcare le porte delle più prestigiose università con dottorati, borse di studio, concorsi e un ambizioso progetto: un libro su Aristotele. Oggi è Assistant Professor in filosofia antica alla Durham University in Inghilterra. Tutto inizia al tempo della maturità con l’incoraggiamento del professore di filosofia del liceo.