L'Accademia Carrara
riaprirà nel maggio 2014

Bergamo riaprirà le porte di uno dei suoi più grandi patrimoni e i bergamaschi potranno goderne finalmente dopo sei anni di chiusura. Stiamo parlando dell'Accademia Carrara che sarà riaperta al pubblico il 31 maggio 2014 al termine dei lavori di ristrutturazione, adeguamento e messa in sicurezza dei locali e in conclusione del riallestimento museale che verrà effettuato in sinergia tra il Comune di Bergamo e la fondazione Creberg.

A comunicarlo è stato giovedì 12 luglio l'assessore ai Lavori pubblici Alessio Saltarelli insieme all'assessore alla Cultura Claudia Sartirani durante la riunione della quarta commissione consiliare. «Siamo ormai al termine di un lungo percorso che è stato difficoltoso ma che doveva essere portato a termine perché l'Accademia Carrara merita un rispetto enorme - hanno detto i due assessori -. Ci saranno due commissioni che collaboreranno a stretto contatto con la fondazione Creberg per fare in modo che i lavori vengano svolti nel migliore dei modi».

Il contributo offerto dalla fondazione Creberg per il riallestimento è pari a 1.250.000 euro di cui 250.000 euro verranno sfruttati per il progetto esecutivo, gli studi artistici e architettonici del caso. Con questo viene così definitivamente accantonata l'idea di realizzare una sala ipogea all'interno dell'Accademia Carrara che era stata proposta e approvata in passato ma che era poi saltata per problemi logistici perché i lavori si sarebbero sovrapposti a quelli di ristrutturazione.

Leggi di più su L'Eco di venerdì 13 luglio

© riproduzione riservata

Oggi in Edicola

al cinema

Vivi Bergamo

SPM
PubblicitàSPM
SpecialiSPM
Pubblicità

I Comuni Bergamaschi