«Bentornati bergamaschi» Macabra sorpresa lungo l’A4

«Bentornati bergamaschi»
Macabra sorpresa lungo l’A4

Si scalda (purtroppo) il clima tra le tifoserie in vista del match di stasera tra Inter e Atalanta a San Siro.

Una partita che purtroppo ha sempre riservato problemi di ordine pubblico, come il famoso scooter che volò giù dal terzo anello e, più recentemente, l’assalto ai bus dei tifosi interisti lungo via Angelo Maj al termine di un incontro a Bergamo di un paio di campionati orsono. Questa volta la provocazione parte dal lato interista: su uno dei cavalcavia dell’autostrada A4 in direzione Milano, all’altezza di Agrate, è apparso un macabro striscione con la scritta «Bentornati bergamaschi» e un manichino impiccato. In rete la fotografia è già stata condivisa e (purtroppo) commentata: la speranza è che stasera prevalga solo lo sport e il buon senso. Ma resta l’amara domanda del lettore che ci ha spedito la fotografia: tifosi?

© RIPRODUZIONE RISERVATA